logo
Perchè prenotare da qui?
 
Prenotare direttamente conviene!
  • La miglior tariffa in assoluto
  • Nessun costo di prenotazione, pagamento al check-out
  • Trentino Guest Card GRATIS
  • Sconti e servizi convenzionati
  • Escursioni guidate gratuite o a tariffa agevolata

Verifica
disponibilità
Tel: +39 0465734159
logo
Vieni. Scopri. Sorprenditi.
Scopri
telefono mail
Booking Diretto
Booking
calendar
calendar
Età bambini 
Chiudi
Sagra della Ciuiga
 

La sagra della ciuiga, alla scoperta dell’autentica San Lorenzo in Banale

Cos’è la Sagra della ciuiga? E soprattutto, cos’è la ciuiga?!

Il sapore più vero della vacanza a San Lorenzo in Banale è la ciuiga, uno dei salumi prodotti tipici trentini, presidio Slow Food del Trentino Alto Adige. Ma come è fatto questo strano salume, a cui è dedicata addirittura una sagra, quella della ciuiga? Si tratta di una specie di salame, confezionato con il 70% di carne di suino e il 30% di rape bianche, e affumicato, dal sapore deciso, pungente.

Scopri tutte le offerte!
guarda le offerte 
Programma della Sagra della Ciuiga

Programma della Sagra della Ciuiga

La Sagra della ciuiga di San Lorenzo in Banale si tiene nei primi giorni di novembre tra i vicoli, le corti, le cantine e sotto i vòlt (portici) del paese. Fin dall’inizio dell’autunno, quando si uccidono i maiali e nei campi maturano le rape, i macellai del paese iniziano ad esporre catene di ciughe, che verranno poi celebrate durante la sagra in abbinamento a deliziose ricette locali.
Il programma della Sagra della ciuiga varia ogni anno, ma alcune cose non mancano mai: le degustazioni, i menù a tema e le cene all’aperto e nei ristoranti, i mercatini, gli artisti di strada, gli spettacoli per bambini e i giri in carrozza, i presidi Slow Food, le esibizioni delle bande musicali e dei gruppi folkloristici.

Curiosità e preparazione della ciuiga


Perché si chiama ciuiga? Nel dialetto locale, ciuiga è la pigna dell’abete: osservando la forma di questo delizioso salume non è difficile capire da dove venga il nome. L’invenzione della ciuiga è attribuita a un macellaio di San Lorenzo, che nel 1875 avrebbe prodotto per la prima volta questo salume.

Oggi la sua preparazione segue l’antica ricetta. Il primo passo della produzione è la preparazione delle rape, che dopo essere state tagliate a fette vengono cotte, pressate e infine aggiunte alla carne macinata; l’impasto viene poi aromatizzato con aglio tritato, sale fino e pepe nero.

Una volta insaccate nel budello le ciuighe vengono legate ed affumicate secondo una antica procedura che prevede un tempo di otto giorni in un vecchio locale senza camino, dove il fuoco viene alimentato anche con qualche ramo di ginepro per conferire più aroma.

Ora la ciuiga è pronta per… la Sagra della Ciuiga di San Lorenzo in Banale!
Ricette con la ciuiga

Ricette con la ciuiga

La ciuiga può essere mangiata fresca già dopo alcuni giorni di stagionatura, facendola bollire in acqua per circa 20 minuti; le ricette locali per la ciuiga suggeriscono di abbinarla con patate lesse, purè, cavoli tagliati fini o polenta e crauti.
Se lasciata stagionare per un periodo leggermente più lungo (a partire da una decina di giorni) assume la consistenza di un salame e può essere tagliata a fette come un comune salume, in questo caso viene abbinato tradizionalmente alla patata e al cavolo cappuccio tagliato finemente.
 
da 199 euro
Dal 02/09/2018 al 06/10/2018
La vacanza bike, per tutti!
Vivi il Trentino su due ruote, con poca fatica!
Scopri l'offerta 
Occasioni per venire
Eventi
 
Le fantastiche 3
3 gare, 3 diverse lunghezze, 3 diverse difficoltà per raggiungere un unico obiettivo: DIVERTIRSI!
Scopri l'evento 
 
Via ferrata delle Aquile in Paganella
La montagna nasconde percorsi inaspettati. Sta a noi scoprirli
Scopri la Via ferrata delle Aquile.
Scopri l'evento 
torna su
unchecked checked